"Quando 'un ci saranno più bischeri e spariranno anche i furbi."

Testi canzoni Quarto Podere

Amore

Amore, ti donerò il mio cuore
e quando tu mi bacerai
ti ruberò il tuo amore
Passerotto, io di te son proprio cotto
riflette il sole sui tuoi capelli
ma i tuoi occhi sono ancora più belli
Piccioncino, come mi batte il cuoricino
quando io sto a te vicino
e mi accarezzi pian pianino

Amore, ti amo, per mano passeggiamo
amore, ti amo, tesoro ti chiamo
amore, ti amo, poesie di declamo
amore, ti amo, innamorati siamo
amore, ti amo, sposarci dobbiamo
amore, ti amo, un bimbo facciamo

Cippa lippa, ti offro un panino col lampredotto
o se preferisci con la trippa
basta che dopo mi fai una pipa
mia adorata, ascolta questa mia pensata
noi ce ne andremo in giro in Europa
e forse tu mi darai la topa ( oh, oh, mi spiace )
amore, io sono tutto un pizzicore
sono passate quattro stagioni
mi sto esaurendo con i rasponi

Amore, mio bello, io faccio un tritello
amore, mio bello, ti sfodero il baccello
amore, mio bello, srotolo il mattarello
amore, mio bello, beccati sto’ randello
amore, mio bello, a mamma d’agnello
amore, mio bello, ti spano il bucherello aaaaaaahhhhhh!!

Amore, scusa se mi sono lasciato un poco andare
oh, spero che tu mi potrai perdonare
o altrimenti nel torrente mi dovrò gettare
ritornerò in ginocchio da te
perdono
perdono
perdono
oh amore