"Cielo a pecorelle, acqua a catinelle"

Testi canzoni Quarto Podere

Battiedi un Crepente

L’altra mattina, sortendo di casa
battiedi un crepente contro un palo e ci rimisi un dente
ieri sera, ero un po’ ubriaco
salendo le scale battiedi un crepente e via un altro dente
mi viense male a tutto i’ corpo
e da i’ nervoso m’agitavo come un polpo
pensate un po’, da i’ gran dolore
mi viense forte voglia di fa’ la poppò
allora andiedi in bagno, mogio mogio
ma la mi’ mamma aveva appena dato i’ cencio
un feci a tempo a dire AH!!
mi ritrovai disteso a pelle di leopardo

e cantavo Help
o Ticket to Ride
o Lady Jane
o Yesterday

Pensate un po’, “Dio Bonino!”
mi c’è vorsuto un anno intero d’ospedale
tornato a casa, rimesso a novo
giurai a me stesso di non batte’ più crepenti
ma poi mi prese fame, da impazzire
e le tasche eran vote, un c’avevo neanche mille lire ( o ½ euro )
andai a piglia’ un popone, lo coltivavo in serra
ma scivolai e mi trovai co’ i’ muso in terra

e cantavo Help
o Ticket to Ride
o Lady Jane
o Yesterday